PRESSKIT ESTATE 2020

HIGHLIGHTS

Quali sorprese riservano Crans-Montana?

Highlights_435_290

EVENTI

Gli eventi di quest'estate

Events_435_290

FAMIGLIE

Una destinazione che vizia le famiglie

Famille_ete_435_290

SPORT

Energia da vivere

Article4

NATURA

Libertà allo stato puro

Nature_435_290

CULTURA

Terra da scoprire

Article6

CARPE DIEM

Un momento tutto per voi

Carpe_diem_spa_435_290

STORIA

Dal 1893 innovativa per tradizione

8

ACCESSO

Facilmente raggiungibile

Article10

MATERIALE VISUALE

Visuale

2

PRESSKIT ESTATE 2020 - CARPE DIEM

CARPE DIEM - PER UN ISTANTE PREZIOSO

Crans-Montana è un luogo in cui scordare lo stress quotidiano e godersi appieno il momento. Gli appassionati di benessere e di shopping sono invitati a rilassarsi in una delle magnifiche spa e a regalarsi un giro nella Rue du Prado dove si ritrovano le migliori marche del lusso. Dal canto loro, i buongustai saranno appagati da una gastronomia varia e internazionale. Un casinò, un bowling, un cinema 3D e tanti bar e club fanno di Crans-Montana un luogo apprezzato dai visitatori in cerca di una destinazione dinamica e vivace.

Gastronomia

Prodotti del territorio e Gastronomia del mondo

In paese o sulle piste, quando le papille fremono, a Crans-Montana i buongustai troveranno la felicità nella varietà di ristoranti tra cui scegliere, dal rifugio in quota ai ristoranti di chef stellati.

 

Prodotti locali di qualità, tanti eventi incentrati sul gusto, artigiani e chef appassionati: tutti illustrano la ricchezza della gastronomia della nostra regione. Del resto, Crans-Montana ha l'immensa gioia di poter annoverare, tra i suoi tanti ristoranti, due locali stellati: L’Hostellerie du Pas de l’Ours di Franck Reynaud e LeMontBlanc di Pierre Crepaud. Grazie al loro pazzo talento, i due chef francesi, vallesani di adozione, interpretano con delicatezza ogni sapore dei prodotti locali. Se le loro creazioni mantengono un leggero accento del Sud, vanno però, ovviamente, degustate con un buon vino vallesano.

Se a farvi venire l'acquolina in bocca sono le cucine esotiche, siete nel posto giusto. Crans-Montana è il punto di partenza ideale per un giro del mondo gastronomico, un viaggio, che durerà il tempo di un pasto, tra i colori del Libano, del Giappone o del Portogallo. E quando vi verrà voglia di raclette o di un'altra specialità vallesana, molti rifugi e ristoranti saranno felici di accogliervi per un tradizionale piatto di montagna.

 

www.crans-montana.ch/gastronomia_del_territorio

 

Shopping

Le più belle boutique nel cuore delle Alpi

Sono circa 120 i negozi e le boutique che faranno felici gli amanti dello shopping. Regalarsi un giro nella Rue du Prado, dove si ritrovano le più belle vetrine del lusso, scoprire le ultime tendenze sportive della stagione, indugiare davanti alle vetrine dei gioiellieri o scovare l’ultimo oggetto déco alla moda, ciascuno troverà la propria felicità fra le numerose possibilità di shopping che fanno di Crans-Montana un vero e proprio centro commerciale a cielo aperto, nel cuore delle Alpi.

 

www.crans-montana.ch/it/shopping

 

 

Wellness

Prendetevi cura di voi

Con la sua eccezionale esposizione al sole e la purezza dell’aria, Crans-Montana è il luogo ideale per prendersi cura di sé. Piscine coperte o all’aperto, di acqua dolce o salata, massaggi, bagni turchi o Jacuzzi: a Crans-Montana, i visitatori in cerca di benessere troveranno un’ampia scelta di spa, con infrastrutture diverse e dal servizio attento. Istituti di bellezza, corsi di yoga e centri per le terapie naturali completano il soggiorno all’insegna del rimettersi in forma.

 

www.crans-montana.ch/it/wellness

 

Turismo del vino

Una regione vinicola di prima scelta

Crans-Montana gode di un’ottima reputazione come destinazione gastronomica con due chef stellati, specialità locali di alta qualità, ma anche una vasta gamma di cucina esotica. Bisogna poi ricordare che Crans-Montana è anche una regione vinicola di prima scelta e che l’enoturismo sta diventando qui sempre più importante.

 

Il primo “Salone dei vini e del territorio” ha riscontrato un grande successo lo scorso marzo presso il Centro Congressi Le Régent. Il pubblico ha infatti risposto a questo evento, che ha ospitato 14 cantine dell’altopiano e si ripeterà annualmente. Nel frattempo, le colline soleggiate attendono gli amanti del Petite Arvine e di altri nettari durante le cantine aperte dal 28 al 30 agosto 2020.

 

Molte esperienze nel cuore dei vigneti sono proposte anche dai viticoltori che vi fanno scoprire il loro mondo di piaceri epicurei: partecipazione alla vendemmia, visita dello Château de Vaas, degustazioni o l’appuntamento Le Temps du Cornalin, che si tiene in settembre 2020 e che celebra ogni anno il vino rosso più antico e prestigioso del Vallese.

 

www.crans-montana.ch/oenotourisme